schema corporeo

come vivere tra appercezione ed estasi